All posts by admin

Speak Your Mind Ted Talk

Migliorare si può, è una questione di mentalità

Nel  Ted Talk di Speak Your Mind di Marzo i nostri studenti hanno discusso il video ‘The power of believing you can improve’ di Carol Dweck. Attraverso studi scientifici Carol ha infatti dimostrato che migliorare si può. Scopri come cambiare la tua prospettiva verso i problemi, influenzando positivamente la tua crescita.

Carol Dweck è una studiosa della mentalità di crescita, ovvero l’idea che possiamo migliorare le capacità del nostro cervello per imparare cose nuove e risolvere problemi.

Nel suo Ted Talk ci ha insegnato che ci sono due approcci davanti a un problema, il primo è pensare che sia troppo difficile o non sentirsi abbastanza intelligenti per affrontarlo, il secondo è credere di non essere ancora pronti per affrontarlo.

Ecco quindi che Carol Dweck ci introduce un nuovo concetto, quello del ‘Not Yet’, del ‘Non ancora’. Un concetto che cambia la nostra prospettiva verso i problemi e che influenza positivamente la nostra crescita.

Si può cambiare la propria mentalità?

Venerdì 29 marzo 2019 i nostri studenti: Maria-Teresa, Claudia, Enrica e Paolo si sono cimentati in questo nuovo approccio e ne hanno tratto molti benefici.

Matthew è stato il mediatore del Ted Talk e ha sottoposto agli studenti diverse domande prima di guardare il video di Carol Dweck. 

Tendiamo a fronteggiare o a fuggire la sfida o la difficoltà sul lavoro o a scuola? Ci preoccupiamo che il nostro fallimento possa far pensare a qualcuno che non siamo abbastanza intelligenti? Crediamo di poter aumentare il nostro talento e la nostra intelligenza? Cosa significa ‘mindset’, mentalità e…. possiamo cambiarla?

Carol Dweck attraverso i suoi 10 minuti di video di Ted Talk ci ha mostrato come delle ricerche scientifiche fatte su studenti sottoposti a problemi più difficili rispetto al loro livello di formazione mostrassero due tipi di approccio.

Da un lato alcuni hanno mostrato la ‘mentalità fissa’ degli studenti. Praticamente non producendo nessuna attività intellettiva e scappando dall’errore, senza affrontarlo.

Altri, invece, hanno dimostrato la mentalità di crescita, impegnando profondamente le risorse intellettive, credendo che le proprie capacità potessero essere sviluppate e migliorate senza sentirsi giudicati o poco intelligenti.

Questi studenti hanno elaborato l’errore. Ne hanno tratto un insegnamento e si sono corretti.

Lodare i miglioramenti fa crescere persone forti e resistenti

Ai nostri studenti che hanno partecipato al Ted Talk è venuto spontaneo domandarsi, come sono stati cresciuti davanti ai problemi? E come crescono i loro figli? Cresciamo dei figli ossessionati dal prendere 10? Dove il loro più grande obiettivo è prendere il prossimo 10 o passare un test? Li lasciamo portarsi dietro questo costante bisogno di approvazione nella loro vita? Cosa possiamo fare? Come possiamo costruire e sviluppare una mentalità di crescita?

Carol Dweck ha risposto a questa domanda nel suo Ted Talk. Prima di tutto, dice, dobbiamo lodare in modo intelligente, non l’intelligenza o il talento bensì il processo intrapreso dalle persone davanti ai problemi o alle cose nuove.

Quindi lodare gli sforzi, le strategie, la perseveranza, i miglioramenti. Questa lode del processo fa crescere persone forti e resistenti.

Attraverso questo Ted Talk i nostri studenti si sono messi in discussione, sia verso il loro approccio che verso quello da insegnare alle nuove generazioni.

Hanno capito che l’essere lodati nel processo di miglioramento, l’essere sostenuti nel non avere limiti alla propria intelligenza e alla propria mentalità davanti ai problemi e alle cose nuove è l’approccio giusto per migliorare e per crescere.

Una volta che sappiamo che le capacità possono crescere in questo modo, vivere in luoghi che creano crescita e miglioramento diventa un diritto umano essenziale per tutti.

 Well done Guys!

Guarda il video completo su https://www.ted.com/talks/carol_dweck_the_power_of_believing_that_you_can_improve/discussion#t-136799

Ted Talk Speak Your Mind

TED TALK di Erin Mc Keen: ‘Go ahead, make up new words’

Ti affascinano le parole? Ti piace giocare con esse creandone di nuove per esprimere concetti sempre più vicini alla tua realtà? Se sì, ti piacerà sapere che il primo ciclo di Free Activies Speak Your Mind dell’anno scolastico 2018-2019 si è aperto proprio con il Ted Talk di Erin Mc Keen: ‘Go ahead, make up new words’.

Read More

Siamo chiusi per ferie!

Dopo un anno ricco di corsi, lezioni, soddisfazioni e novità, tutto lo Staff di Speak Your Mind Verona si ferma per le meritate ferie da lunedì 6 a venerdì 24 Agosto.

A partire da lunedì 27 agosto saremo nuovamente tutti al lavoro con la programmazione dei nuovi corsi 2018-2019!

TI ASPETTIAMO AL RIENTRO DALLE VACANZE!

Con l’occasione ti auguriamo una BUONA ESTATE!

See you soon!

Ted Talk Speak Your Mind

Ted Talk: How to speak so that people want to listen di Julian Treausure.

Quanto efficace è il nostro modo di comunicare? How to speak so that people want to listen è il Ted Talk di Julian Treausure che l’ha fatto scoprire.

Siamo certi che la nostra comunicazione sia  sempre incisiva?

How to speak so that people want to listen è il Ted Talk di Julian Treausure  che è stato preso come punto di partenza per l’incontro di conversazione che si è tenuto presso la sede di Speak Your Mind Verona il giorno 6 luglio 2018. L’incontro ha dato agli 8 studenti che vi hanno partecipato un grande spunto di riflessione e dei consigli utili su come comunicare meglio. Gli 8 studenti partivano da livelli differenti, dal B1 al C2, ma grazie al nostro professore Matthew che ha guidato la conversazione, hanno potuto partecipare tutti attivamente.

Come si è svolto 

L’ incontro è iniziato guardando il video del Ted Talk di Julian Treausure How to speak so that people want to listen che è servito per solleticare la curiosità sull’argomento e iniziare a mettere in discussione gli 8 partecipanti circa il loro modo di comunicare con gli altri. Claudia, Maria-Teresa, Maurizio, Zeffiro, Chiara, Davide, Reuben e Massimiliano hanno avuto modo di esercitarsi tra di loro, attraverso esercizi guidati e simulazioni, per prendere più consapevolezza di cosa significhi rendere una comunicazione efficace.

Gli insegnamenti, in pillole 

Il Signor Treausure ha fatto notare che ci sono cose che facciamo che non risvegliano l’interesse dei nostri interlocutori e che li rendono poco inclini all’ascolto. Quindi, ci insegna, bisogna comunicare con enfasi per coinvolgere le persone anche ci stanno ascoltando. Occorre infine essere consapevoli che ciascuno di noi possiede gli strumenti per una comunicazione efficace, dobbiamo solo imparare ad utilizzarli correttamente.

Il gruppo di studenti e il mediatore Matthew, alla fine dell’incontro hanno ipotizzato che potrà esistere, in futuro, la possibilità che tutti diventino più consapevoli dei propri innati strumenti di comunicazione e che si potrà davvero comunicare meglio.

well done guys!

Per scoprire le date dei TED TALK di Speak Your Mind, seguici su Facebook!